Modulo Q500HP-www.pointsistemi.it

Modulo Q500HP

Monocristallino da 300 Wp :
Modulo_Q500HP



I moduli fotovoltaici Q500HP vengono prodotti in Italia, in regime di qualità certificata con una linea automatizzata di elevata capacità produttiva.
Il modulo solare Q500HP si contraddistingue per l’eccezionale qualità della lavorazione e dei suoi componenti.
I moduli Q500HP vengono forniti con sola tolleranza positiva (0/+6%), in pratica viene garantito che il modulo in nessun caso potrà produrre meno energia di quella dichiarata, al massimo ne potrà produrre di più, ad esclusivo vantaggio dell’acquirente.
Tutti i moduli Q500HP sono dotati di tecnologia InvisibleCell®, brevettata, che rende invisibili le connessioni elettriche del modulo, conferendogli un’estetica unica nel suo genere, dal design moderno ed elegante.
Nessun problema di smaltimento di questi moduli a fine vita in quanto i tutti i nostri produttori aderiscono e al consorzio di smaltimento PV Cycle.
Su richiesta, i moduli Q500HP sono disponibili anche nella colorazione cotto.

Garanzie :

Garanzie_Q500HP






Certificazioni :

I moduli fotovoltaici Q500HP sono certificati secondo lo standard europeo EN IEC 61215:2005. Le prove di sicurezza sono state eseguite secondo la EN IEC 61730-2:2007. Nei laboratori Eurotest e Albarubens i moduli hanno superato brillantemente tutti i test di prova dimostrando una elevata resistenza ai diversi tipi di stress.

Certificazioni_Q500HP





Tutti i nostri moduli fotovoltaici, oltre alla propria produzione di energia solare, godeno di una ulteriore quota di energia che va a costituire l’IVS (Integrated Virtual Storage, o Accumulo virtuale).
Per ogni modulo la disponibilità aggiuntiva di energia è pari a 2400 kWh in 10 anni (240 kWh/anno).
Esempio di funzionamento:
In un impianto fotovoltaico tradizionale su un’utenza domestica solo una minima percentuale (30/40%) di energia viene autoconsumata, la restante viene ceduta alla rete ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello di acquisto.
Il sistema IVS consente di avere a disposizione una riserva di energia utilizzabile in qualunque momento. L’utente, con questa configurazione, autoconsumerà come prima la propria energia prodotta, guadagnerà dalla cessione di quella in esubero immessa in rete e non pagherà più la componente energia acquistata dalla rete fino ad esaurimento dello storage virtuale massimizzando i profitti e dimezzando i tempi di rientro dell’investimento.


Torna alla Pagina Precedente (Fotovoltaico)

info@pointsistemi.it